Questo sito usa cookies anche di terzi.

continuando la navigazione o premendo il pulsante "APPROVO" si accetta il loro utilizzo Per saperne di piu'

Approvo

Percorso


Login


SPIAGGIA ATTREZZATA PER CONSENTIRE L'ACCESSO A PERSONE CON CANI

ORARIO:  

Maggio- Settembre 9,00 - 18,00 ; Giugno- Luglio- Agosto 08,30 – 19, 00

Cassa chiusa dalle 13,00 alle 14,00 

Scarica il regolamento

  1. Ogni cane potrà accedervi se identificato con microchip o se tatuato; il proprietario pertanto deve portare sempre con se il libretto delle vaccinazioni ma basta anche solo l'iscrizione all'anagrafe canina che attesta che il cane è stato registrato alla residenza del proprietario e che ha il microchip (basta anche la fotocopia  o la foto sul cellulare).  Dal 2012 in provincia di Venezia, la vaccinazione antirabbica non è più obbligatoria. Ogni proprietario è il responsabile del proprio cane: è buona norma che sia assicurato.

  2. Si raccomanda ai proprietari, per il bene delle persone e dei loro animali, di sottoporli alla profilassi vaccinale periodica contro le principali malattie infettive (cimurro, leptospirosi e parvovirosi), alla profilassi contro le principali malattie infestive (parassiti), e di non portare in spiaggia cani con patologie di natura cardiovascolare. Inoltre sarebbe meglio che il cane abbia eseguito, almeno negli ultimi 3 giorni, un trattamento antielmintico polivalente contro vermi tondi e tenie(i parassiti principali sono ascaridi, anciilostomi, trichuridi e cestodi). In commercio esistono una quantità infinita di prodotti per questa finalità (Drontal, Caniten  e Propantelm sono i principali).

  3. Ogni soggetto, prima di accedere alla spiaggia, dovrà essere munito di collare antipulci o equivalente (come gocce di Frontline o Advantics); sulla spiaggia sarà tenuto a guinzaglio, lungo almeno 1,5 metri fornito dallo Staff e sarà adeguatamente fissato agli appositi ganci presenti in ogni ombrellone in modo da impedirne lo sfilamento.

  4. Il proprietario o il detentore inoltre, deve portare con se' una museruola, rigida o morbida, da applicare al cane in caso di rischio per l'incolumità' di persone o animali su richiesta del nostro personale interno o delle Autorità' competenti.

  5. L’accompagnatore dovrà aver cura che il cane non possa raggiungere i soggetti vicini; dovrà inoltre, sistemare una ciotola con acqua sempre presente ed accessibile all’animale, a cui deve esser data la possibilità di ripararsi all’ombra.

  6. Eventuali deiezioni solide dovranno essere rimosse e depositate nell’apposito contenitore dei rifiuti, mentre le deiezioni liquide dovranno essere asperse e dilavate con abbondante acqua di mare, a cura del proprietario dell’animale. Raccogliere gli escrementi del proprio cane è obbligatorio: se il personale si accorge di una inadempienza è tenuto a far uscire dalla spiaggia il trasgressore.

  7. L’area destinata alla balneazione dei cani è compresa nello specchio acqueo antistante la zona di arenile attrezzata ed è limitata con idonea e ben visibile attrezzatura galleggiante.

  8. L’accesso al mare è consentito senza limitazioni di tempo o di orario (8,00-19,00). Sarà cura del personale della spiaggia limitarne l'ingresso in caso di sovraffollamento dello specchio acqueo delimitato. Nei periodi più caldi bagnare spesso il cane. I cani dovranno essere immediatamente riassicurati al guinzaglio al termine del bagno; durante la permanenza in acqua dei cani deve essere sempre assicurata la presenza del proprietario.

  9. Nei limiti del possibile l’accompagnatore dovrà evitare latrati prolungati e comportamenti eccessivamente vivaci del proprio cane; viceversa sarà tenuto ad allontanarsi dalla spiaggia. Tale facoltà è peraltro riservata anche al personale di vigilanza e a loro insindacabile giudizio. L’accesso è comunque proibito ad animali con sindrome aggressiva e femmine in calore.

  10. Ogni due ore circa l’accompagnatore è tenuto a condurre il cane fuori della spiaggia per una passeggiata. Mai lasciare il cane da solo sotto l'ombrellone!!

  11. Il gestore dello stabilimento balneare stabilisce quale ombrellone assegnare alla famiglia con il cane, ed ha la facoltà di effettuare qualunque spostamento dovesse ritenere opportuno per la buona erogazione del servizio. Ogni ombrellone non può essere occupato da più di 4 persone e 2 cani.

  12. I cani non devono essere mai lasciati incustoditi e liberi di vagare; la responsabilità (civile e penale) per i danni causati dall’animale è del proprietario. Il nostro personale interno vigilerà sul rispetto delle regole.

  13. In caso di inadempienza del presente regolamento, il trasgressore dovrà abbandonare lo stabilimento; la Direzione, inoltre, nel caso di inadempienza a regole obbligatorie per Legge (ad esempio mancanza di microchip, non rispetto degli obblighi per i cani pericolosi, ecc.), si riserva la facoltà di contattare le competenti Autorità amministrative e sanitarie (Polizia Locale e ULSS).

  14. L’attrezzatura riguardante il cane consegnata dal personale della spiaggia (lettino del cane, ciotola e guinzaglio) va restituita entro le ore 19,00 ( a Maggio e Settembre entro le ore 18,00).

  15. Non si può correre o giocare con palle e/o racchette in mezzo al settore e sulla battigia per evitare di disturbare ed agitare i cani.

    16. Essendo una spiaggia privata, non è possibile l’uso e il montaggio di eventuali tende parasole o seggiole sdraio proprie all’interno del settore e davanti al bagnasciuga per avere il libero accesso ai cani in acqua.

  16. ATTENZIONE IMPORTANTE!! 

Il posto ombrellone comprende:
Dalla quarta fila indietro: 1 lettino, 1 sdraio, 1 lettino per il cane, ciotola e guinzaglio

Nelle prime 3 file: 2 lettini, 1 lettino per il cane, ciotola e guinzaglio.

Sotto un ombrellone possono stare massimo 4 persone e 2 cani; se di taglia medio/piccola è possibile stare con un terzo cane pagando il supplemento di € 6,00 al giorno (oppure si affitta un secondo ombrellone);

E' possibile aggiungere all’ombrellone 1 solo lettino o 1 sola sdraio pagando il supplemento di € 6,00 al giorno per il lettino o di € 5,00 al giorno per la sdraio.

Questa spiaggia è una spiaggia per persone con cani:  per ogni ombrellone ci deve essere almeno 1 cane perciò se abbiamo disponibilità, c'è la possibilità che famiglie di più di 4 persone con 1 cane possano affittare un secondo ombrellone ma in alta stagione (soprattutto luglio e agosto) non sarà possibile in quanto daremo priorità a persone con cani.

Mai lasciare il cane da solo sotto l'ombrellone!!

Il cane va tenuto al guinzaglio fornito dalla spiaggia fino fronte mare- in acqua senza- uscito subito al guinzaglio fino all’ombrellone(qualsiasi taglia);

L’attrezzatura riguardante il cane consegnata dal personale della spiaggia (ciotola, guinzaglio e lettino del cane) va restituita entro le ore 19,00 ( a Maggio e Settembre entro le ore 18,00).

Nei periodi più caldi bagnare spesso il cane, sotto la doccia o in mare.

Il cane deve essere sempre presente sotto l'ombrellone, per tutta la durata della vacanza, non si può venire in spiaggia senza il cane a meno che questo stia male(allegare documentazione medica) o per una ragione valida verificata dal personale della spiaggia. 

Per i fumatori: richiedete al personale il posacenere per evitare di buttare le cicche sulla sabbia.

Raccogliere gli escrementi del proprio cane è obbligatorio: se il personale si accorge di una inadempienza è tenuto a far uscire dalla spiaggia il trasgressore;

Non si può correre o giocare con palle e/o racchette in mezzo al settore e sulla battigia per evitare di disturbare ed agitare i cani;

Essendo una spiaggia privata, non è possibile l’uso e il montaggio di eventuali tende parasole o seggiole sdraio proprie all’interno del settore e davanti al bagnasciuga per avere il libero accesso ai cani in acqua.